Computer da hacker

Quando inizi un attività di hacking e ti stai cimentando su come essere un hacker, ti chiedi spesso quale sia il computer ideale da hacker con il quale fare delle attività di hackeraggio online e offline.

La potenza di calcolo, il sistema operativo, la velocità e la memoria ram insieme a un buon disco giocano un ruolo fondamentale per un corretto apprendimento delle tecniche di hacking.

Il computer da hacking sarà usato per creare programmi, fare penetration testing, intrusion detection e lanciare software di cripto analisi e brute force che richiedono un pc potente, sarà necessario anche un emulazione dei sistemi operativi per avere la ciliegina sulla torta per diventare un hacker completo.

Il computer ideale per hacker

Dopo la mia introduzione, mi rimane da dirti quale sia il computer ideale per un hacker, ovvero le caratteristiche migliori che deve possedere un pc affinchè sia utilizzato per le attività di hacking e di sicurezza informatica.

Il computer ideale può essere una postazione fissa o un portatile da portare sempre con te, la preferenza dipende un pò dalla tua esigenza.

Il computer ideale per hacker deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Cpu dual core da 2ghz o superiore.
  • 4gb di memoria ram ddr3 o superiore.
  • SSD con 250gb di spazio sul disco o superiore.
  • Opzione di virtualizzazione nativa supportata.
  • Sistema operativo Windows, Linux o MacOS

Questi requisiti sono richiesti per avere un computer ideale su cui installare una macchina virtuale dove far girare sistemi operativi come Windows, Linux, MacOS e Android. Inoltre queste caratteristiche sono ottime nel caso di brute force locale e cripto analisi o elaborazione di grossi dati utili all’analisi di sicurezza informatica.

Nel caso in cui non sceglierai il computer ideale per hacker, non preoccuparti, puoi prendere un vecchio computer e installare linux, un sistema operativo eccellente in termini di prestazioni su vecchie macchine, l’unico problema sarà la velocità di esecuzione dei programmi di penetration testing e di analisi.

Migliori computer per hacker

Dopo aver detto quale è il computer ideale per fare delle attività di hacking online e offline, devo dirti quale è il migliore computer che puoi usare per diventare un hacker.

I migliori computer sono veramente delle schegge e hanno una grande potenza di calcolo combinata a caratteristiche hardware di ultima generazione o quasi, in questo modo puoi avere in computer che durerà oltre i 5 anni e potrai usarlo per tutte le attività di hackeraggio. Nel mercato si possono trovare degli eccellenti computer sotto i 1000,00€ di spesa con buone prestazioni.

HP 250 G7 Notebook pc 347,00€

Se vuoi spendere poco, ti consiglio un HP 250 G7 Notebook pc, questo prodotto costa 347,00€, ha delle buone prestazioni in termini di velocità ma al tempo stesso non possiede un ssd capiente, quindi per le macchine virtuali o per installare linux dovrai usare un hd esterno o cambiare il disco ssd.

Le caratteristiche di HP 250 G7 Notebook pc sono:

  • Processore: Dual core Intel Celeron N4000 con 1,1ghz fino a 2,4ghz di frequenza.
  • Ram: 4gb DDR4.
  • Disco: 128gb SSD
  • Display: HD
  • Scheda video: Non dedicata(condivide la ram della scheda madre)
  • Sistema operativo: Windows 10 Pro

Questo portatile non è adatto a prestazioni grafiche ma solo per lavorare nel campo della sicurezza informatica o per le applicazioni da Ufficio.

Notebook HP 255 G7 369,73€

Con qualche euro in più, puoi avere un notebook superiore con delle ottime prestazioni, anche qui non avrai una scheda video dedicata con ram propria, quindi non puoi giocare usando questo portatile.

Il portatile è ottimo per lavorare con le applicazioni per ufficio e soprattutto per le tecniche di hacking e virtualizzazione delle distribuzioni linux o altri sistemi operativi come Android. Possiede un SSD da 500gb e 8gb di ram.

Caratteristiche:

  • Processore: Dual core Amd a4 da 2,2ghz fino a 2,6ghz di frequenza.
  • Ram: 8gb DDR4.
  • Disco: 500gb SSD
  • Display: HD
  • Scheda video: Non dedicata(condivide la ram della scheda madre)

ASUS Vivobook A512FB-BR053T 699,00€

Se invece vuoi spendere meno di mille euto e sopra i 500 euro per un prodotto valido dalle caratteristiche potenti che può duranti negli anni, ti consiglio di scegliere l’asus vivobook, un ottime computer da hacker per prestazioni generali come velocità, memoria ram e scheda video, inoltre equipaggia un disco ssd da 256gb con Windows 10 pro, anche qui dovrai prendere un hd esterno nel caso l’ssd non sia sufficiente per testare i diversi S.O.

Le caratteristiche del pc sono:

  • Processore: Quad core Intel Core i5-8265U da 1,60ghz fino a 3,9ghz di frequenza.
  • Ram: 8gb DDR4.
  • Disco: 256gb SSD
  • Display: HD
  • Scheda video: Nvidia MX110 da 2GB DDR5

A differenza dei precedenti pc, questo possiede un processore molto potente con 6mb di cache e una scheda dedicata utile per giocare con i giochi di discreto livello grafico.

Cosa deve avere un computer per hacker

Un pc usato dagli hacker deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Un sistema operativo Linux.
  • Una macchina virtuale per installare O.S
  • Programmi di penetration testing.
  • Programmi di sicurezza informatica.
  • Un buon processore(minimo dual core).
  • Memoria ram almeno da 4gb.
  • Disco SSD con almeno 128gb di spazio.

Computer con sistema operativo Linux

Consiglio il sistema operativo Linux, poichè è l’unico al momento che possiede tutti i programmi che servono agli hacker per fare l’analisi delle reti informatiche, sistemi operativi e dei dispositivi. Tutti i programmi utili allo scopo sono gratuiti e sono open source, quindi puoi capire come sono creati. Inoltre linux possiede già al suo interno i programmi per creare altri programmi e cimentarsi quindi nello sviluppo software(ti consiglio perl e python).

Ti ricordo che esiste Kali Linux, Parrot Security e molte altri distribuzioni linux specializzate per effettuare le tecniche di hacking o analisi di sicurezza informatica necessarie, queste distribuzioni hanno tutta l’attrezzatura necessaria per questo tipo di attività.

Computer con supporto macchina virtuale

La macchina virtuale all’interno del computer da hacker ti servirà per installare Windows, MacOS, Linux e Android per testare la sicurezza dei sistemi e allenarti con le tecniche di hacking su questi O.S.

Computer con strumenti di penetration testing

I Programmi di penetration testing ti serviranno per tentare di bucare i servizi dei sistemi operativi, come RDP(remote desktop protocol), FTP(con l’uso del FTP Injection), Sql Injection, Defacciamento delle pagine web etc….

Computer con programmi di sicurezza informatica

Non serve solamente l’attacco, dovrai anche imparare le tecniche di difesa per capire come ragionano gli addetti alla sicurezza informatica nel mondo digitale(ma anche fisico). Quindi dovrai imparare a capire i tipi di trojan e altri malware come i virus etc…. Dovrai padroneggiare i firewall, antivirus e sistemi di IDS(intrusion detection system), inoltre dovrai capire l’importanza di aggiornare i sistemi con le ultime patch e non lasciare password deboli e servizi esposti al mondo esterno di internet.

Computer con disco SSD

Il disco SSD è inevitabile ai tempi nostri, l’elettronica è molto più veloce della meccanica, le performance sono 10 volte migliorate con conseguente risposta dei sistemi operativi e dei programmi in realtime. Consiglio sempre un computer da hacker con SSD per avere delle grandi performance e risposta del sistema operativo(Windows, Linux, MacOS, Android). Le macchine virtuali saranno veloci come se fosse un computer nativo.

Conclusione

In questo articolo di ho detto quali sono i computer usati da hacker, quali caratteristiche possiedono e quali programmi usano.

Adesso sai quale computer scegliere quando comprerai su Amazon o un negozio di informatica, tieni in mente lo spazio del disco, la ram, il processore e la scheda video.

Se scegliere un computer fisso o portatile dipende da te, io proferisco il computer portatile, poichè mi permette di muovermi da qualsiasi cliente portando sempre dietro con me gli strumenti, l’attrezzatura e il sistema hacker necessario per fare le analisi e i test di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *